LetraLa traviata: Act 1: Libiamo…

Giuseppe Verdi

  • Escrito por:
Última atualização em: 16 de agosto de 2021

Libiamo, libiamo ne′ lieti calici Che la bellezza infiora E la fuggevol fuggevol'ora

S′inebrii a voluttà Libiam ne' dolci fremiti Che suscita l'amore Poiché quell′occhio al core Onnipotente va Libiamo, amore, amor fra i calici Più caldi baci avrà Ah! Libiam, amor fra i calici Più caldi baci avrà Ah! Libiam, amor fra i calici Più caldi baci avrà Tra voi, tra voi saprò dividere Il tempo mio giocondo Tutto è follia follia nel mondo Ciò che non è piacer Godiam, fugace e rapido È il gaudio dell′amore É un fior che nasce e muore Né più si può goder Godiam c'invita c′invita un fervido Accento lusighier Ah! Godiamo, la tazza e il cantico La notte abbella e il riso In questo in questo paradiso Ne scopra il nuovo dì La vita è nel tripudio Quando non s'ami ancora Nol dite a chi l′ignora È il mio destin così Ah, godiamo, la tazza, la tazza e il cantico Le notti abbella e il riso In questo, in questo paradiso ne scopra il nuovo dì Ah, ah, ne scopra il dì (Ne sco, il no, il novo dì) Ah, ah, ne scopra il dì (Ne sco, il no, il novo dì) Ah, sì (Sì, ne scopra, ne scopra il nuovo dì)

  • 5

Atividades mais recentes

Sincronizada porAstrie Ariestawidya
Traduzido porJoeslin Gorgon

One place, for music creators.

Get early access