LyricsIl giocatore

Peppino di Capri

Last update on: July 21, 2017
No translations availableNo translations available
We detected some issues
If you found mistakes, please help us by correcting them.

di: Cenci/Donaldson/Mc Hugh Lui non fu mai bambino,

per colpa di un destino che non vi dice mai mai verità, viveva in mezzo ai grandi e per tirare avanti la notte lavorava giu in città, non so perché, non so con chi, poi cominciò a giocare con la speranza di poter cambiar, cercava nelle carte un po di buona sorte che la vita non gli aveva dato mai. Ricordo quella sera che a vincere fu lui gli dissi sei il piu bravo fra di noi guardandomi negli occhi rispose "Che ne sai, io nella vita non ha vinto mai" Lui non aveva santi, ma forse aveva un Dio magari ci creda a modo suo, mischiava i sentimenti al tavolo dei sogni e in cerca di fortuna ci lasciò. Non so perché non so con chi ricominciò a giocare da quella sera non tornò più qui, rischiava per mestiere divenne "il giocatore" e tutti ora lo chiamano così. E il giorno che una donna gli disse "andiamo via" rispose con la solita ironia "mi vedi sempre vincere ma forse tu non sai che al gioco della vita io fino ad oggi non ho vinto mai"!

No translations availableNo translations available
  • 0

Last activities

Musixmatch for Spotify and
iTunes is now available for
your computer

Download now