LyricsOcchi Aperti

Nomadi

Last update on: July 25, 2017
No translations availableNo translations available
We detected some issues
If you found mistakes, please help us by correcting them.

Ci son momenti in cui basta così poco, Un tono di voce Ricordo che non siamo soli al mondo,

Muti, rare pieghe del tempo. Un cane di campagna abbaia, forse ha fame. Potessi abbaiare anch'io! Gli alberi in giardino come fiere statue Sanno stare al mondo meglio di me. Occhi aperti davanti al cielo. Occhi aperti anche dentro al buio. E come un albero apro le mani, i sogni, Questa vita al fato. Un irrequieto andare chissà dove, tornare Vagabondi nel grande gioco dell'oca. Ho spento la luce, aperto la finestra: Nel vento notturno la mia anima si posa. Un vecchio carico di anni seduto sonnecchia Accanto a un inverno di neve. Gli alberi in giardino come fiere statue Sanno stare al mondo meglio di me. Occhi aperti davanti al cielo. Occhi aperti anche dentro al buio. E come un albero apro le mani, i sogni, Questa vita al fato. Occhi aperti davanti al cielo. Occhi aperti anche dentro al buio. E come un albero apro le mani, i sogni, Questa vita al fato. Occhi aperti davanti al cielo. Occhi aperti anche dentro al buio. E come un albero apro le mani, i sogni, Questa vita al fato. Occhi aperti davanti al cielo. Occhi aperti anche dentro al buio. E come un albero apro le mani, i sogni, Questa vita al fato.

No translations availableNo translations available
  • 0

Last activities

Musixmatch for Spotify and
Apple Music is now available for
your computer

Download now