LyricsPicnic

Mia Martini

Last update on: July 25, 2017
No translations availableNo translations available
We detected some issues
If you found mistakes, please help us by correcting them.

Un bisbiglio tra i rami di quercie invecchiate il primo picnic con te,

un po' isolati perdona amore ma, ma resta qui prepara tu intanto un volo e son qui. La strada si inoltra mi fermerei no oramai, tutto intorno sento alberi e amici, ma come sarà un'illusione, rivedo chi mi chiamò per nome correndo, non eri tu. E il vento corse sopra i rami, poi si fermò tra queste rive esser soli, lui se ne andò la mente vola, un nodo in gola gli occhi chiusi perché che dolce la sera, se fosse ancora qui. Il fiume capì, e lento parlò un po' di più dei miei passi, le incertezze nei suoi no io con la mente e col corpo non so per quanto lottai lui come grande cometa non si voltò. Scusa amore se un po' tardato io ho il primo picnic con te qui, un po' isolati io vorrei ma dirti che, che prima di te una cometa mai, non crederai e il vento corse sopra i rami, poi si fermò fra queste rive esser soli, lui se ne andò la mente vola un nodo in gola gli occhi chiusi perché, che dolce la sera se fossi ancora qui. La mente vola, un nodo in gola gli occhi chiusi perché... che dolce la sera, se fossi ancora qui.

No translations availableNo translations available
  • 0

Last activities

Synced byMarco Turato

Musixmatch for Spotify and
iTunes is now available for
your computer

Download now