LyricsIl diavolaccio

Marco Parente

Last update on: July 25, 2017
No translations availableNo translations available
We detected some issues
If you found mistakes, please help us by correcting them.

Finalmente il diavolo Mi ha fatto una proposta che Non posso rifiutare

Difendere l'anima al mondo Perché il mondo ha fame Poi dice che l'anima sfama Anche l'ultimo dei comunisti Anche l'ultimo dei surrealisti E forse il diavolo ha ragione Perché sa quanto male ci vuole Per fare un solo bene A parte il diavolo Non ho conosciuto uomo in grado di Impugnare la contraddizione Nemmeno la poesia Questa infallibile realtà A me sembra un disperato Che ha capito i sogni E ogni volta torna a letto Perché è ormai abbastanza stanco E invece stanco sono io Di scrivere lettere al mondo Ma qualcuno forse Dio Ci ha messo questa protesi al cuore Perché si continui a dargli fiato Alle lettere smarrite Dalla vita alla morte Oggi il diavolo Mi ha fatto una buona proposta Di vendere l'anima al mondo Perché solo così cadrò in amore Come il peggiore degli scherzi Ma il gioco è una cosa seria Solo il bambino lo sa Il gioco è una cosa seria. sacra In fine tornando a casa Il diavolo mi ha promesso che Troverò tutto come prima L'acqua nei laghi L'ago che punge Tutto come prima L'acqua nei laghi L'ago che punge Tutto come prima L'acqua nei laghi L'ago che punge Tutto come prima L'acqua nei laghi L'ago che punge Come prima. L'uomo alla donna La tomba all'amore

No translations availableNo translations available
  • 0

Last activities

Musixmatch for Spotify and
Apple Music is now available for
your computer

Download now