LyricsViaggi disorganizzati

Le Luci della Centrale Elettrica

Last update on: March 6, 2017
No translations availableNo translations available

Questi sono giorni di miracoli di pianti di comete vite bellissime bruciate

di corone di spine o di perle coltivate solo grandi spettacoli e problemi irrisolvibili Questi sono giorni di miracoli di cieli senza limiti cani abbandonati ma invincibili di streaming di canzoni eremiti nelle metropoli Queste sono notti senza pericoli di nevi perenni prospettive di due anni di cieli superati con viaggi organizzati e tu che ti dimentichi che è una corsa a ostacoli allegri e disperati nei secoli dei secoli dei secoli dei secoli Questi sono giorni di miracoli di conti che non tornano e feriti che festeggiano di tramonti tropicali anime immortali e bambini come oracoli che ti guardano immobili Questi sono giorni di miracoli di viaggi intergalattici cuori freddi tecnologici e miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di veicoli Queste sono notti senza pericoli di nazioni con i debiti Internet senza limiti di cieli superati con viaggi disorganizzati E tu che ti dimentichi che è una corsa a ostacolo allegri e disperati nei secoli dei secoli dei secoli dei secoli dei secoli

No translations availableNo translations available
  • 0

Last activities

Last edit byPaolo Gabos

Musixmatch for Spotify and
iTunes is now available for
your computer

Download now