LyricsLa peggio gioventù

Le Luci della Centrale Elettrica

Last update on: July 21, 2017
No translations availableNo translations available
We detected some issues
If you found mistakes, please help us by correcting them.

Super di rifiuti ce n'erano a Reggio Emilia, tubi di scappamento, scappare a vanvera, scappare a vanvera per l'italia turistica E indelebili, noi saremo indelebili Riscaldamento spento, siamo di nuovo poveri e cristo, ti sei fermato ad Eboli

Deputati in fiamme(struttura culturale produttiva... post industriale, pre maggiori responsabili delle cose più inguardanti di malattia mentale) E indelebili, noi saremo indelebili nazione con i denti impronti un'ascella che balla anche mentre dormi, cantami qualcosa, con una certa modestia mi dici che sei rimasta incinta tutte le cenerentole, tutte le cenerentole, tutte le cenerentole e le lune dei tuoi occhi disfatte E indelebili, resteranno indelebili in pianura il raid arriverà sotto i portici, arriveranno i raid in ciel con il back alle finestre, con me vedete perdere tutte le guerre e invicibili, essere invincibili ingenti cittadine provinciali, realtà municipali europee post-industriali con la polvere da sparo sui davanzali ti appoggi alla mia fronte per sentire se ho la febbre ma non è niente, l'amore va in discariche le sputa a parole di pietra mista un terremoto un terrorista sparato alle spalle mi entra dentro ancora con le scarpe la meglio gioventù, sei la peggio gioventù, sei sempre tu e indelebili, saremo indelebili

No translations availableNo translations available
  • 0

Last activities

Musixmatch for Spotify and
iTunes is now available for
your computer

Download now