LyricsTop of the world

Gemitaiz

Last update on: August 8, 2019
No translations availableNo translations available

Ehi, ok, è il Gemitaiz come ar solito Bunker Studio 3D dall'altra parte de sta baracca ndo registro

Piena de tossicomani strani Io c'ho i ritornelli dei regazzini dei cori de harlem E l'altri no Senti come canto bene... Take a look at me now, im from the gutta but I made it, I made it to the top of the world Nothin holdin me down, I told them haters I would make it, I made it to the top of the world Ho detto agli haters che ce l'avrei fatta Che non avrei mai sopportato il peso della disfatta Magari nc'avrò i miliardi ne la barca a Manhattan E nun ce l'avrò se pe averli servono giacca e cravatta Ma quella spacca Il fatto è che la gente de mo è matta Se guarda troppi film e la realtà s'è scordata com'è fatta Da un po' d'anni la gente è tutta rimasta attratta Dalla felicità che ormai è diventata una cosa astratta Qui la vita ti attacca E qui la gente si accontenta di quel che rimane E alla fine raccatta La vita se c'è una corda la strappa E la gente che sa come funziona già scappa però Take a look at me now, im from the gutta but I made it, I made it to the top of the World Nothin holdin me down, I told them haters I would make it, I made it to the top of The world Ho detto che sarei salito in cima ar mondo E nun smetterò mai de provacce fino infondo Anche se fino adesso ho perso persino il sonno E tutta la strada m'è sembrata solo un immenso girotondo E giro il mondo anche se solo con la testa E fantasia ce n'ho tanta Posso sentimme vivo Come ogni vecchio negro che canta Posso mette Rose Royce e entrà dentro agli anni 80 O con Weezee e New Orleans o con Luda, giù Atlanta Ma la gente se ferma e non pensa manco un secondo Non riesce più a sorride ormai non fanno più manco quello Ma quello che te racconto è che voglio sta preso a bene Come i ragazzini che cantano sto ritornello Take a look at me now, im from the gutta but I made it, I made it to the top of the world Nothin holdin me down, I told them haters I would make it, I made it to the top of the world Accendo questa e penso a quando speravo de esse Pe tutti i pischelli dell'età mia una specie de SOS che Quando le cose andavano male e cambiavano Avrei provato a falle ritornà le stesse Il mio interesse è che tutta la mia nazione dopo sto pezzo sapesse Quanta sensibilità provo riguardo a certe cose successe Po pure esse che qualcuno non lo sapesse che Certi comportamenti causano solo malessere Io cerco le tessere de sto mosaico E tutte so troppe e non c'ho più tempo per essere Disturbato da te che ogni problema che esce Fai finta di niente perché non hai voglia di crescere Take a look at me now, im from the gutta but I made it, I made it to the top of the world Nothin holdin me down, I told them haters I would make it, I made it to the top of the world

No translations availableNo translations available
  • 48

Last activities

Translated byaugu 520

Musixmatch for Spotify and
Apple Music is now available for
your computer

Download now