LyricsPensione

Galeffi

Last update on: November 28, 2020
2 Translations available2 Translations available

Sei il mio paese dei balocchi E non mi stanco mai di te Sei il preferito fra i miei hobby

Non faccio niente senza te Quanto mi piacciono le mie crisi Attacchi di panico Quanto mi piacciono le mie nevrosi Tic e voltastomaco E sogno la pensione perché odio lavorare Tu sogni il grande amore che io non ti riesco a dare Danza con me Con le mie paure Ecco perché Digrigno un po' i denti con te Faccio a cazzotti tutte le notti Col mio cuscino e l'insonnia Coi miei difetti, ne ho un po' troppi Nessuno più mi cambierà Forse mi piacciono le mie visioni Le mie canzoni, non lo so Forse mi illudo, a volte non mi accetto Chissà come invecchierò E sogno la pensione perché odio lavorare Tu sogni il grande amore che io non ti riesco a dare Gioca con me Ci scommetto il cuore Ecco perché Digrigno un po' i denti con te Digrigno un po' i denti con te Digrigno un po' i denti con te Sogno la pensione perché odio lavorare Tu sogni il grande amore che io non ti riesco a dare Danza con me Con le mie paure Ecco perché Te ne vai

2 Translations available2 Translations available
  • 4

Last activities

Last edit byMichele Capobianco
Synced byGaia Dolcetti
Translated byMartin Maureille

Musixmatch for Spotify and
Apple Music is now available for
your computer

Download now