LyricsLewandowski VII

Ernia

  • Written by:
Last update on: June 9, 2021
1 Translation available1 Translation available

Forse dovrei fare lo spelling per spiegare sto flow, fra′, che è Macchiavelli, ah Dentro Gemelli cultura e coltelli, cotture ai fornelli Sfamo i miei fratelli, scusami se posso

In più c'ho il cazzo sempre duro, lei chiede se ho dentro l′osso Stavamo in fissa col reselling da prima che fosse trendy Farci uno o due punti sopra i gighelli Ascoltavamo 'sta roba e non era il top E stavo in sbatti per il virus da prima che fosse pop (Sì, un altro però) Sì, claro, è mia 'sta roba, qifsha ropt Con l′orecchino e il codino, fra, sembro gitano Dopo il mio disco c′è qualche collega triste D'altronde a me non serve la parafrasi nelle interviste Il più stronzo, se muoio risorgo Ho messo me dentro ′sti dischi come fossero gli Horcrux "Superclassico" e 'ste rime mi fan fottere galline Che guaio, la volpe è appena entrata nel pollaio Lascia andare, lascia andare Ci metto tutto il tempo che voglio Sono il rapper dell′anno, c'ho messo quindici anni Lewa VII, ′sta merda è leggendaria Ne ho due Ho due ragazze ed una pensa che mi chiami Eugenio Dice: "Che mente, che figo", pensa faccia l'agente assicurativo Buongiorno da Palazzo Marino Sì, arrogante, scelgo un nome da regnante, Matteo I I veri G cantan d'amore ai matrimoni Questi rapper italiani al massimo alle comunioni Un′età media troppo piccola, con le pose su Instagram Io schizzo e prendo tutto perché il mio è un seme di briscola Fra′, sono in giro d'un pezzo, scusa la militanza Mi sta sul cazzo chi finge, fra′, chi millanta Come chi se prende il cazzo, si fidanza Perché teme che a trent'anni non ha un figlio nella pancia, babba Meno d′un anno ed ho colmato tutto il gap Corro come su uno scooter, fra', come il test di Cooper Se te la meni per i due soldi fatti col rap Vuol dire che non eri così buono manco a fare il pusher Che sia rap, che sia pop, che sia indie Faccio il cazzo che voglio, ti spacco il culo, ti spacco il culo Sì, fra, sogno la Cadillac o meglio una Rolls-Royce Cullinan La tipa candida, fra′, che mi chiuda il cardigan Un maggiordomo che di faccia sembri il El Pocho Ma io cresco con lo spot Ferrero, lo chiamo Ambrogio Do io le regole adesso, meno per meno, meno C'ho così palle che figlio se me lo meno È qualche anno che spacco dentro gli stereo vostri Però quest'anno mi addormento con il premio, Lewandoski

1 Translation available1 Translation available
  • 2

Last activities

Translated byRiccardo Sciarra

One place, for music creators.

Learn more