LyricsAl Telefono

Cesare Cremonini

  • Written by:
Last update on: December 6, 2020
No translations availableNo translations available

Come non ricordi più? Dai, che anno era? Ho come l'impressione che tu stia ridendo

Forse non sei sincera E fammi una fotografia E tienila per sempre nel telefono In mezzo alla pornografia Poi a tutti quei sorrisi che si sprecano Al telefono Si ricorda di me, non so niente di lei Ho provato ad entrare In quel vecchio locale che prima era un club Dove andavi anche tu, che peccato però Non ti ho mai vista entrare alla notte se c'eri Le luci, la gente, le amiche nei bagni col cellulare Quando qualcuno mi chiede di te Gli rispondo così prima di scappare Fammi una fotografia E tienila per sempre nel telefono Ti dico una bugia È facile lasciarsi in un telefono Ma quante volte penserai che è vero Che sei rimasta sola in mezzo al cielo Ma solo sono anch'io come uno scemo Al telefono Al telefono Al telefono Ho l'impressione che sincera E adesso fammi una fotografia E tienila per sempre nel telefono Voltati e vai via Per tutti quei sorrisi che si sprecano Al telefono Al telefono Al telefono Al telefono Al telefono Al telefono

No translations availableNo translations available
  • 3

Last activities

Synced byMattia

Musixmatch for Spotify and
Apple Music is now available for
your computer

Download now