LyricsSposa (con Margherita Vicario)

Elodie, Margherita Vicario

  • Written by:
Last update on: February 3, 2022

Sono giorni che ci penso sai E mi viene da ridere Gli imbarazzi del silenzio

Si son messi già tra noi Scrivo, rileggo, poi guardo e cancello Ma in mano ho uno schermo blu, chatta un po′ Stavolta ci credevo e invece Io resto così Vestita da sposa Un altro minuto di sguardi, carezze, sorrisi lasciati a metà Resto così Aspetto qualcosa Un disco richiesta, una radio che suona soltanto la felicità Elo Che fai? Ci andiamo a prendere una birra la volo? Ci stai? Suzie Blue, l'importante è che non ti butti giù Tu sei un faro, una regina, un fuoco acceso in un igloo Deve baciar dove cammini Immaginarsi i tuoi bambini E lo so che questa volta ci speravi tanto Anche a me è successo e giuro io stavo impazzendo È sparito, m′è servito ad alzare il livello So che il prossimo amore, sì sarà più bello Vanno ispirati questi uomini Ma se li ami e glielo dici c'han paura e non perdonano Anche quando fanno i fenomeni Amor ch'a nullo amato amar perdona e t′abbandonano Io resto così Vestita da sposa Un altro minuto di sguardi, carezze, sorrisi lasciati a metà Resto così Aspetto qualcosa Un disco richiesta, una radio che suona soltanto la felicità Elo? La finisci di stare attaccata a quel cellulare? Amore, ma ancora che ci pensi? Guarda che ho parlato con un suo amico M′ha detto che è un cretino totale Scrivi, rileggi, poi guardi e cancelli Ma in mano hai uno schermo blu, chatta un po' Stavolta ci credevi e invece Io resto così Vestita da sposa Un altro minuto di sguardi, carezze, sorrisi lasciati a metà Resto così Aspetto qualcosa Un disco richiesta, una radio che suona soltanto la felicità

  • 0

Last activities

Translated byJess Storm

One place, for music creators.

Learn more