TestoAstronavi ne abbiamo

Gippa

  • Autori del testo:
Ultima modifica il: 3 settembre 2021
Nessuna traduzione disponibileNessuna traduzione disponibile

Astronavi ne abbiamo Devo prendere il volo E tu che posto mi dai

Passeggi lungo il molo Guarda cosa combino Qui dentro è un sottomarino Che bei capelli che hai Tra il vento è il mio respiro E dimmelo te E dimmelo te Se qualcosa rimane Perché si fugge da sempre E dimmelo te E dimmelo te Sai dirmi come si fa A stare più vicino Porto è bella davvero Ma non ne fare un mistero L′unico Porto che sai Lo bevi col Crodino Riflessa in un finestrino Tra scarpe nere e un golfino Le scale che rifarai Riordino il casino E dimmelo te E dimmelo te Se qualcosa rimane Perché si fugge da sempre E dimmelo te E dimmelo te Sai dirmi come si fa A stare più vicino E dimmelo te E dimmelo te Sai dirmi come si fa A stare più vicino

Nessuna traduzione disponibileNessuna traduzione disponibile
  • 0

Ultime attività della community

Powered by AI Curated by people

Start your discovery