TestoAll'Idea Di Quel Metallo (Il…

Gioachino Rossini

Ultima modifica il: 21 luglio 2017
Nessuna traduzione disponibileNessuna traduzione disponibile
We detected some issues
If you found mistakes, please help us by correcting them.

All'idea di quel metallo portentoso, onnipossente, un vulcano la mia mente già incomincia a diventar! CONTE Su, vediamo, su vediam di quel metallo qualche effetto, qualche effetto sorprendente del vulcano, del vulcano della tua mente qualche mostro, qualche mostro singolar! FIGARO Voi dovreste travestirvi, per esempio, da...

Soldato. CONTE Da soldato? FIGARO Sì, signore. CONTE Da soldato? E che si fa? FIGARO Oggi arriva un reggimento. CONTE Sì, è mio amico il Colonnello FIGARO Va benon. CONTE Eppoi? FIGARO Cospetto! Dell'alloggio col biglietto quella porta s'aprirà. Che ne dite, mio signore? Non vi par? Non l'ho trovata? CONTE, FIGARO Che invenzione prelibata! Bravo, bravo, bella, bella, in verità! FIGARO Piano, piano un'altra idea! Veda l'oro cosa fa. Ubbriaco sì, ubbriaco, mio signor, si fingerà. CONTE Ubbriaco? FIGARO Sì, signore. CONTE Ubbriaco? Ma perché? FIGARO Perché d'un ch'è poco in sè che dal vino casca già, il tutor, credete a me, il tutor si fiderà. A DUE Che invenzione prelibata! Bravo, bravo, bella, bella, in verità! CONTE Dunque? FIGARO All'opra. CONTE Andiamo. FIGARO Da bravo. CONTE Vado. Oh, il meglio mi scordavo. Dimmi un po', la tua bottega per trovarti, dove sta? FIGARO La bottega? Non si sbaglia; guardi bene; eccola là. Numero quindici a mano manca quattro gradini, facciata bianca, cinque parrucche nella vetrina sopra un cartello " Pomata fina". Mostra in azzurro alla moderna, v'è per insegna una lanterna Là senza fallo mi troverà. CONTE Ho ben capito FIGARO Or vada presto. CONTE Tu guarda bene FIGARO Io penso al resto. CONTE Di te mi fido FIGARO Colà l'attendo. CONTE Mio caro Figaro... FIGARO Intendo, intendo. CONTE Porterò meco... FIGARO La borsa piena. CONTE Sì, quel che vuoi, ma il resto poi. FIGARO Oh non si dubiti, che bene andrà. CONTE Ah, che d'amore la fiamma io sento, nunzia di giubilo e di contento! D'ardor insolito quest'alma accende e di me stesso maggior mi fa. FIGARO Delle monete il suon già sento! L'oro già viene, eccolo qua! Viene l'argento, eccolo in tasca scende, eccolo qua!

Nessuna traduzione disponibileNessuna traduzione disponibile
  • 0

Ultime attività della community

Sincronizzato daJose Emmanuel Valdez

Musixmatch per Spotify e
Apple Music è disponibile ora
per il tuo computer

Scarica adesso