LetraLa serva padrona: Stizzoso,…

Giovanni Battista Pergolesi

Última actualización realizada el: 22 de julio de 2017
Esta letra está pendiente de revisión
If you found mistakes, please help us by correcting them.

Stizzoso, mio stizzoso, Voi fate il borioso, Ma, no, ma non vi può giovare,

Ma, no, ma non vi può giovare; Bisogna al mio divieto, Star cheto, cheto, E non parlare, zit... zit... Serpina vuol cosi, Zit, zit Serpina vuol cosi Stizzoso, mio stizzoso Voi fate il borioso Ma, no, Ma non vi può giovare Bisogna al mio divieto, Star che to che to, E non parlare Zit... zit... Serpina vuol cosi, Voi fate il borioso, Ma non vi può giovare, Bisogna al mio divieto Star che to e non parlare, Zit... zit... Che to Zit... zit... E non parlar, serpina vuol così, Vuol cosi, vuol così Cred′io che m'intende, si, che m′intendete, si, Che m'intendendete, Da che mi conoscete son molti e molti dì, Son molti, molti, e molti dì. (Repeat) Stizzoso mio stizzoso...

  • 1

Últimas actividades

Sincronizada porMelissa Lavozdemeli

One place, for music creators.

Get early access