Songtexte80 Metri

Rocco F

Letzte Aktualisierung am: 20. April 2020
#together against coronavirus

80 metri sopra il mare come un aquilone Ha solo un filo che non gli permette di volare Le mie labbra che si appoggiano sul ventre

Due sole mani sfiorano contemporaneamente I tuoi capelli come seta Uno sguardo che ti disseta Tu preziosa una rovina di Creta Noi siamo l'oro che rimargina ogni crepa Io ti amo e ti odio Ci lanciamo parole ma dopo Siamo il ghiaccio che abbatterà il fuoco L'istante nascosto prima di una foto Io ti amo e ti odio Ci lanciamo parole ma dopo Siamo il ghiaccio che abbatterà il fuoco Due mondi diversi insieme di nuovo Le tue labbra come assenzio tu sei una dipendenza È la danza che ti porti dentro Perché ti muovi e mi scuoti un bombardamento Non volerti è un talento La mia macchina sembra la tua casa A volte mancano le labbra sopra il bicchiere Ci teniamo per mano spostiamo marce Perché abbiamo voglia di cambiare insieme Prima di noi la semplicità Ce ne freghiamo del mondo come litiga Ci prendiamo sino a che i corpi si stancano In questa camera c'è siccità Tu che sei il mio sbaglio più grande Ci leghiamo sperando di essere liberi Io vorrei essere l'ultimo dei pensieri Ma il peggiore dei tuoi incubi Persone fragili in castelli di vetro Ci perdiamo come sguardi in una metro E piuttosto che vederti stanca Ti regalo un po' di ore del mio sonno per tornare indietro Sulla tua pelle che se la sfioro È acqua cristallina e si riflette con le stelle E non importa tutto ciò che poi sarebbe Perché tu sei la mia droga perenne Io ti amo e ti odio Ci lanciamo parole ma dopo Siamo il ghiaccio che abbatterà il fuoco L'istante nascosto prima di una foto Io ti amo e ti odio Ci lanciamo parole ma dopo Siamo il ghiaccio che abbatterà il fuoco Due mondi diversi insieme di nuovo

  • 0

Letzte Aktivitäten

Synchronisiert vonRoccof

Musixmatch ist jetzt für
deinen Computer für Spotify
und Apple Music verfügbar

Jetzt herunterladen