SongtexteGue Pequeno

Guè Pequeno

Letzte Aktualisierung am: 17. Juli 2021
We detected some issues
Gilarf sessantaquattro suggested changes to these lyrics.

Ci sono muri che sentono e vedono Ci sono spie nel mio microfono So bene che sono soltanto un numero Tatuato sotto la pelle Con un codice a barre Come sbarre d'accaio Non credo alle palle Hanno messo gas in nome del progresso Nel mio ossigeno Controllano, parlo al telefono Camusso il mio lessico Più che il braccio di un tossico La mia testa stretta da un laggio Catene di montaggio Uomoni-automi, danno olio all'ingranaggio Colletti bianchi al potere tra bocchini sotto scrivanie Tracciano strategie per nuove lobotomie Squali, vogliono vegetali, Schiavi, in fila come militari Perciò mandano i loro emissari A scuola i miei professori In strada pubblici ufficiali Messaggi pubbliminali Nei televisori, predicatori Vendono la fede a rate, comprare ubidire Ma non sapranno mai le mie coordinate Non hanno capito che La chance che mi piego subito He una moneta cade croce cento volte di seguito Valgo più di quattro cifre non credi? Cronache di regime. Cose che che non vedi Cospirazioni Per il 2000, sacre scuole

  • 0

Letzte Aktivitäten

One place, for music creators.

Get early access