SongtexteQuello Che Mi Chiedi

Gemitaiz

Letzte Aktualisierung am: 2. Oktober 2020

Ciao mi chiamo, Gemitaiz! Per favore mi "dai da bere?" Non ho soldi te li porto dopo "dai va bene"

Esco tutte le "sere" Torno a casa dopo un "mese" Cammino tanto non ho la patente figuriamoci la "mercedes" Ma me ne frega cazzi come quando mi dicevano vai più piano Vai più piano, la gente che si evolve noi la insultiamo Perché chi reppa qua "deve" Stare a regole "segrete che" Il giorno che lo faccio mi lancio con un sasso Legato al collo nel "Tevere", nah! Diec'anni dopo scopri che lo faccio ancora per me Faccio ancora le tre Con una sour diesel e caffè E tu no non puoi dirmi se va bene o no e lo sai perché? Non sei mai valsa niente (no!) Io ci metto il sangue come nella guerra Sono grande anche con la faccia e il cuore nella terra Non ricordo un'istante della vita In cui quella stronza me l'ha data vinta Senza odiare per averla Adesso prendo un po' di gocce Ti assicuro che non c'hanno un sapore dolce Poi dormo forse Sennò fumo due canne mozze E il tempo congela C'ho il cuore in Norvegia Volo dentro i viaggi con Kerouac Ma chi voglio prendere in giro manco mi ricordo com'era Vivo sotto terra venti metri E volo appena ci metto i piedi è un paradosso ma è l'unica risposta che ho per quello che mi chiedi Che mi chiedi

  • 0

Letzte Aktivitäten

Synchronisiert vonLuca Di Venosa

One place, for music creators.

Get early access